Il sito web del comune di Latina visto dai cittadini

Per quanto riguarda il Suap: il portale non funzione e la Pec del Servizio e’ insufficiente, tenendo conto che dovrebbe essere totalmente informatico da luglio 2016 , l’Amministrazione sta in grave difetto. Le informazioni sui servizi, gli addetti e i recapiti sono sempre non corretti anche per i continui cambiamenti di dirigenti e funzionari, il cittadino che ha bisogno di conoscere chi si occupa di una procedura si deve rivolgere a S. Gennaro. I moduli per le innumerevoli procedure del Suap non sono tutti pubblicati e parliamo delle attivita’ commerciali ed economiche della citta’ .
il nuovo protocollo informatico ha molte carenze e gli uffici non sono attrezzati per poterlo attuare secondo le potenzialita’ che ha. Il problema piu’ importante e’ quello della strumentazione: pochissime postazioni sono dotate di stampante e scanner, indispensabili per scanzionare tutti gli atti e farli viaggiare informaticamente e quelle poche non sono fornite di toner. Quasi tutti i servizi hanno un’unica fotocopiatrice che serve, quando va bene, almeno 10/ 15 persone, l’informatizzazione si ottiene con gli strumenti informatici non con le chiacchiere.
Formazione assente.
—-
sezione biblioteche: quando si clicca, ci si aspetterebbe di vedere gli orari e le sedi, invece si accede direttamente alla consultazione online (secondo me andrebbe fatto un passaggio preliminare con le info di servizio)
(questo sia per la sezione ragazzi sia per gli adulti)
ah poi cosa importantissima sull’albo pretorio: da quando hanno cambiato il metodo di ricerca interno all’archivio, molti file sono diventati difficili da trovare perchè devi sapere esattamente di cosa si trattasse (determina, delibera, atto dirigenziale etc)

I tab latina verde blu arancio contengono informazioni relative alla gestione Barbato ….. nel settore trasparenza ci dovrebbero essere dati relativi ai vari argomenti presentati sul lato sinistro ma sono vuote
—–
Cara Nicoletta non dirmi che rompo sempre con il centro sociale . Il comune non ha nei suoi link il sito del centro di via veneto www.centroanziani.it sito che oltre che informare sulle tante ed importanti attività del centro da anche notizie legate a convegni e conferenze su tantissimi argomenti da quelli sociali a quelli sanitari. Inoltre il ns centro opera con l acotral per agli over 70 per il rilascio in forma telematica del prmesso di viaggio sui treni regionali e bus regionali( ne abbiamo rilasciati 400) cosa che il ns comune non fa. Un caro saluto Aldo Pastore
Dimenticavo di dirti che i centri sociali fanno parte della ” rete” dei servizi sociali e non pubblicizzare il loro importante ruolo nel sociale ti dimostra che anche a questa amministrazione, compresi voi dell opposizione, degli anziani non gli ne può importare più di tanto. Scusa lo sfogo.
——
Il sito è graficamente brutto, poco pratico, poco veloce, difficilmente si trova quello che si cerca e, sostanzialmente, non sembra altro che un “scatola” dove le cose sono buttate alla rinfusa. Oltretutto non si riesce a capire la logica che sta alla base della scelta di dividere alcune aree tematiche per colori (“latina verde blu e arancione” ).
Le pagine sono lente e non aggiornate, ma per la maggior parte è colpa degli uffici che non comunicano i cambiamenti.
Eppure pare che sia l’orgoglio di chi lo ha pensato e lo gestisce….. (a dire la verità sembra anche che sia stato fatto utilizzando wordpress, ma non ne sono sicuro)
Visto che non lo si può cancellare e ricostruire, credo che ALMENO una modifica utile e importante potrebbe essere quella di inserire una mappa della città (magari utilizzando google map) rendendo chiaramente visibili i luoghi dove sono ubicati gli uffici comunali, sparsi ormai un po’ dappertutto. Sarebbe anche bello che oltre quello fossere evidenziati gli orari di apertura (magari aggiornati) ma sarebbe chiedere troppo credo.
—–
per quanto riguarda lo streaming i problemi che conosciamo e le difficoltà di accesso alla diretta verificatesi da un mese e mezzo a questa parte. archivio non adeguato.
Albo pretorio
1) pubblicazioni tardive degli atti, a volte anche dopo mesi dall’emissioni
2) Oltre alla regolare pubblicazione della convocazioni di question time, consigli comunali e commissioni consiliari trovare una soluzione grafica che metta in evidenza nella home o in apposita soluzione gli appuntamenti di adunanze pubbliche, diversamente difficili da intercettare poiché catalogati come pubblicazioni genereiche
3) revisione generale dell’archivio degli atti
se uno non ha il numero della delibera è molto difficoltoso trovare le cose
4) più trasparenza negli atti dell’avvocatura. si ricorre ad omissis che sembrano anziché a tutela della privacy a copertura omertosa di situazioni in danno del comune
5) rifare da capo la sezione trasparenza amministrativa. non ci si capisce un cavolo
6) gli avvisi pubblici, ivi compresi manifestazioni di interesse e bandi devono avere una sezione dedicata: attualmente sono sparsi tra la home e la sezione trasparenza amministrativa. a volte li pubblicano da una parte, a volte nell’altra. non ci si capisce niente
—–
1. non c’è uno spazio , nè un’informazione, su come interloquire con l’amministrazione, su come ad esempio segnalare situazioni di degrado urbano,disservizi. Uno sportello per il cittadino in pratica quanto mai necessario nella situazione ….non buona…..della città.
2. Anche l’Albo, quello dove si pubblicano gli atti,le disposizione dell’Amministrazione, dov’è?? non è visibile . Mi sembra siano state inserite solo le notizie che l’amministrazione vuole far sapere.
—-
1) astrusità dell’albo pretorio, dove le cose vengono pubblicate senza un criterio preciso
2) follia mentale dei forum di ricerca dell’albo pretorio
3) ritardo nella pubblicazione degli atti sull’albo. Non è possibile che le delibere di giunta arrivino tre giorni dopo la seduta.
4) impossibilità tecnica di seguire le sedute in streaming del consiglio a causa di soluzioni tecniche obsolete
5) istituzione dello streaming anche per le sedute delle commissioni

mancano gli streaming vecchi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>